Get Adobe Flash player

agrario2elettronica1moda2costruzionimarketingturismo2

banner web 300x82

banner iscrizioniOnline 17 18    PGTA011019    ITA "A. CIUFFELLI"

   PGTD01101Q    ITCG "L. EINAUDI"

   PGRI011015     IPSIA

banner facebook openday 2018

Seminario di avvio sulla didattica differenziata

Sabato 26 gennaio, dalle 9 alle 13, il teatro dell'Istituto Agrario ospiterà il primo seminario teorico-pratico sulla didattica differenziata. E' prevista la presenza di Raffaella Reali, dirigente dell'Istituto "Da Vinci" di San Giustino, scuola polo senza zaino Umbria, e di Daniela Pampaloni, dirigente dell'Istituto "G. Mariti-Fauglia" di Pisa, scuola polo per la didattica personalizzata delle regioni del centro Italia. Interverranno Loredana Leoni del dipartimento per l'educazione, la formazione e l'istruzione del Miur, e Loretta Rapporti dell'Usr Umbria e Cnis di Padova. Coordinerà i lavori Iselda Barghini.

Indagine post-diploma indirizzi Ciuffelli-Einaudi

Una indagine post diploma per fotografare la situazione dei giovani usciti dal Ciuffelli-Einaudi tra il 2016 e il 2018. E' quella promossa dalla scuola in questi giorni. Dai dati risulta che il 58% dei diplomati periti agrari sta proseguendo gli studi all'Università, il 30% è occupato, soltanto il 12% risulta ancora inoccupato. I periti elettronici usciti dalla sezione Ipsia lavorano nell'80% dei casi, mentre il 15% sta proseguendo gli studi e il 10% è ancora in cerca di occupazione. Indirizzi sede Einaudi: i geometri sono per il 39% all'Università e per il 16% lavorano (il 45% non ha risposto); i diplomati di amministrazione finanza e marketing nel 34% dei casi ha proseguito gli studi, il 18% è occupato, il 6% si dichiara in cerca di lavoro (il 42% non è stato raggiunto); l'indirizzo turismo vede il 25% all'Università, il 7% già impiegato, il 13% disoccupato (il 56% deve ancora fornire risposta). In allegato un articolo del Corriere dell'Umbria.

Visite al 3A-Parco Agroalimentare dell'Umbria

Nell'ambito della collaborazione in essere con il Parco 3A, da metà febbraio, il martedì o il giovedì, sarà possibile fissare un incontro-visita guidata presso la sede del Parco Tecnologico Agroalimentare dell'Umbria, con sede a Pantalla, con l'obiettivo di  presentare agli studenti le attività che vengono svolte, con particolare riferimento alla micropropagazione e alle colture in vitro, oltre che alla conservazione della biodiversità, con visita al campo collezione di piante da frutto. Le visite vanno prenotate con le consuete modalità previste per le uscite didattiche.

Tirocinio retribuito nell'azienda dell'Istituto

L'azienda agraria dell'Istituto Ciuffelli ha attivato un tirocinio retribuito di 6 mesi (estendibile a 12 mesi in presenza di particolari condizioni) all'interno del programma regionale UmbriAttiva. Gli interessati devono inoltrare la candidatura con le modalità previste dall'avviso pubblico. L'offerta è presente sul portale al nr. 8604. Possono candidarsi coloro che hanno aderito a UmbriAttiva entro il 17.10.18. Informazioni presso i Centri per l'Impiego; in Istituto: tel 075.89595205 - email: azienda@isistodi.it: - Sito web: https://catalogotirocini.regione.umbria.it/catalogo_pubblico.php?fbclid=IwAR2znaUjIUrCHYu8_GOcO-nn3rvNFzU8mbE-Jn1WyB5YzgZBuQY84wq0jxk

Progetto Lions raccolta occhiali usati


Il Ciuffelli-Einaudi collabora con il Lions Club nel progetto per la Raccolta degli Occhiali Usati. Da oggi, all'ingresso delle tre sedi dell'Istituto - Agrario, Einaudi e Ipsia - studenti, docenti e personale ATA troveranno tre contenitori dedicati, nei quali potranno essere depositate montature e lenti inutilizzate. L'iniziativa, nata 15 anni fa, ha permesso di aiutare molte persone in stato di bisogno. I Lions hanno già individuato nella data del 7 aprile la giornata nazionale della raccolta degli occhiali usati. Per ulteriori informazioni:  https://www.raccoltaocchiali.org/

Al "Ciuffelli" il presidente mondiale degli agronomi

“Come cambia la viticoltura tra biodiversità e cambiamenti climatici”: è il tema dell’incontro in programma venerdì 25 gennaio, alle ore 10:00, nell’Aula Magna del “Ciuffelli”. Relatore sarà il dottor Andrea Sisti, presidente dell’associazione mondiale degli agronomi. Tra i casi in esame quello del progetto "Vi.Va – Viticoltura in Valnerina", promosso dallo studio Landscape & Food Lab, che ha visto una prima micro-vinificazione nella cantina sperimentale della scuola di uve Pecorino rintracciate a 980 metri di altitudine.

Agenda / Prenotazioni